Dott.ssa Laura Casagrande
Nutrizionista
Dott.ssa Laura Casagrande
Nutrizionista

Si riparte

con la voglia e il piacere
di esserci,
nel miglior modo possibile.


Image
Image
Image

La dott.ssa Laura Casagrande vi aspetta per consulenze nutrizionali e piani alimentari personalizzati.

Per appuntamenti telefonare al numero
338.5872987 – dott.ssa Casagrande Laura
La fase preziosa e delicata della ripartenza
- Per una ripartenza in salute e serenità
- Per un riequilibrio alimentare ed emozionale
- Per un recupero della forma fisica e delle energie
Image
“Non si può pensare bene, né amare bene, né dormire bene, se non si è pranzato bene”

(Virginia Woolf)

Novità! Insieme.

 
La psicologa dott.ssa Bensi Stefania e la nutrizionista dott.ssa Casagrande Laura insieme per un supporto psicologico e nutrizionale.

I primi due incontri di un’ora con ciascun professionista prevedono una facilitazione del 30%. L’inizio del percorso è previsto il mercoledì dalle 10 alle 19 previo appuntamento.

Seguiranno incontri da concordare periodicamente per il raggiungimento di una condizione di salutare benessere, sostenuti dalla possibilità di supporti telefonici e on-line.

Per appuntamenti telefonare al numero
338.5872987 – dott.ssa Casagrande Laura
Riceve su WhatsApp al numero

338.5872987
Dott.ssa Laura Casagrande
Nutrizionista
"La medicina sia il tuo cibo ed il cibo sia la tua medicina"
 
L'affermazione di Ippocrate è ancora oggi sostenuta scientificamente. Una corretta alimentazione è supportata da un sapere che si avvale di alcuni principi fondamentali:
previous arrow
next arrow
Slider




Piramide degli alimenti
Un'adeguata educazione alimentare permette di prendersi cura di se stessi e della propria salute, imparando a mangiare correttamente ed evitando restrizioni che sono solo distruttive da un punto di vista psico-fisico.
 
   
   Seguire  
   le linee guida dell'Alimentazione Mediterranea per evitare squilibri nutrizionaliche sono spesso causa di numerose malattie  
    Conoscere
   il fabbisogno calorico personale
 Imparare  
a modificare il proprio comportamento alimentare  
   Abbandonare
  abitudini nocive
   Rispettare  
la propria consapevolezza antropologica  
 
   
   Seguire  
   le linee guida dell'Alimentazione Mediterranea per evitare squilibri nutrizionaliche sono spesso causa di numerose malattie  
    Conoscere
   il fabbisogno calorico personale
 Imparare  
a modificare il proprio comportamento alimentare  
   Abbandonare
  abitudini nocive
   Rispettare  
la propria consapevolezza antropologica  

L'Alimentazione mediterranea

Cenni storici
La “AlimentazioneMediterranea” è stata presa in considerazione negli anni '50 dallo scienziato americano Ancel Keys che, giunto nel Cilento, aveva osservato nelle popolazioni del Sud Italia una minor incidenza di alcune malattie rispetto agli abitanti degli Stati Uniti.

Intraprese una ricerca confrontando le abitudini alimentari di un campione di persone residenti in paesi diversi: Italia, Giappone, Stati Uniti, Iugoslavia, Olanda, Grecia e Finlandia.

ancel keysFurono prese in esame 14.000 persone di età tra i 40-59 anni, suddivise in 14 campioni.

Lo studio, mai condotto prima nel campo della Nutrizione, il “Seven Countries Study”, confermò la relazione tra la dieta seguita e l'incidenza di alcune malattie. Quanto più l'alimentazione dei soggetti esaminati si allontanava dagli schemi mediterranei, maggiore era l'incidenza di alcune patologie.

Ancel Benjamin Keys (Colorado Springs, 24 gennaio 1904 – Minneapolis, 20 novembre 2004) è stato un biologo e fisiologo statunitense, noto soprattutto per i suoi studi sull'epidemiologia delle malattie cardiovascolari, che lo condussero a formulare le ipotesi sull'influenza dell'alimentazione su tali patologie e sui benefici apportati dall'adozione della cosiddetta dieta mediterranea, da lui coniata.
Alimentazione e Patologie
Principi dell'Alimentazione Mediterranea
L'alimentazione nelle varie fasce d'età

Nutrigenetica

Genetica e nutrizione sono il risultato di una continua evoluzione scientifica, sviluppatasi con la consapevolezza dell'importante ruolo che l'alimentazione ha sulla nostra salute. Oggi, grazie a specifiche analisi del profilo genetico, possiamo avere informazioni preziose, che consentono un'ulteriore personalizzazione dell'impostazione nutrizionale. Il test genetico, infatti, dà la possibilità di conoscere la capacità del nostro organismo di assimilare i nutrienti, oltre ad una eventuale predisposizione a sviluppare patologie.
Per qualunque informazione, contatta la Dott.ssa Laura Casagrande

Link utili

S.I.N.U. è una Società scientifica senza scopo di lucro che riunisce gli studiosi e gli esperti della nutrizione