Pasta e Pane sono necessari

Con l'avvicinarsi della stagione primaverile, si avvicina anche la voglia di essere in forma per l'estate.

Per molti, ancora oggi, hanno inizio le privazioni con la convinzione di raggiungere velocemente l'obiettivo. Al primo posto nella graduatoria dei cibi da evitare troviamo pasta e pane, additati come inevitabile causa di un aumento del peso. Non c'è nessuna affermazione scientifica a sostegno di tale realtà. Il nostro organismo necessita giornalmente del 55/60% di carboidrati. Restrizioni ed esclusione di alimenti indispensabili fisiologicamente sono, quasi sempre, causa di un calo immediato del peso e di un inevitabile recupero dello stesso, creando l'ormai famoso effetto yo-yo. Quasi inevitabili sono anche patologie consequenziali a tale comportamento.

Un'alimentazione equilibrata, quale l'alimentazione mediterranea, assicura i nutrienti necessari per una salutare condizione psico-fisica, garantendo un apporto raccomandato degli stessi anche per soggetti che necessitano di perdere peso.


Stampa   Email